La razza equina maremmana
 
   
 


Cavallo Maremmano

---

 



Orari Corsi Ippici

Bambini:
dalle 15 alle 18

Adulti:
dalle 18 alle 23

? Tutti gli orari


Fauna stanziale

  • fagiano mongolia
  • lepre
  • gazza
  • gallinella d'acqua

ÿTutti animali stanziali


Fauna migratoria

  • germano reale
  • beccaccia
  • folaga
  • airone cenerino

ÿTutti uccelli di passo



La razza di cavalli maremmani

Origini e Provenienza | Morfologia | Attitudini | Allevamenti | Compro & Vendo
 

Caratteri morfologici

Tipo: meso-dolicomorfo.
Presenta colore del mantello baio o morello, di solito scuro.

Altezza al garrese: da 161 a 173 cm.

Peso: da 452 a 502 kg.

 

Note: cavallo energico, buon saltatore, equilibrato e molto resistente, è il classico cavallo militare. Presenta piedi ben resistenti all'usura e di forma buona e regolare.

 

Origini e attitudini

Il cavallo maremmano ha origini radicate nel territorio della Maremma tosco-laziale fin dai remoti tempi degli antichi Etruschi.

Dall'antichità e fino all'800 ha mantenuto le stesse tipiche forme iniziali: cavallo forte, tozzo ed ombroso.

Dopo il 1860, conseguentemente all'unità d'Italia si è cominciato ad incrociarlo con altre razze di cavalli più gentilie e slanciate. E' grazie all'incrocio con i purosangue inglesi che si è giunti alla "nuova generazione"; in Versilia, (Toscana) nelle scuderie reali di San Rossore nasce difatti nel 1902 lo stallone Fauno.

Il purosangue inglese ingentilisce ben presto la rustica e tozza figura del vecchio maremmano e ne aumenta sia la nevrilità che la statura.
Si arriva dunque ad una razza di cavalli robusti,generosi e resistenti alla fatica in ogni condizione climatica ed adatti come cavallo da sella.

Per la loro docilità questi cavalli vengono oggi apprezzati come compagni per passeggiate ed escursioni sia dai bambini che dagli adulti.
Le grandi doti del cavallo maremmano come saltatore sono state dimostrate dai campioni olimpici Graziano Mancinelli su Ursus del Lasco e Raimondo D'Inzeo su Quotidiana. Stefano Meattini su Rondinella è stato campione del mondo di velocità.

Ma il classico pressapochismo italico, l'ignoranza e la stupida esterofilia non hanno consentito una adeguata selezione come cavallo sportivo fino agli anni novanta.
Recentemente molto è stato compreso ed il maremmano ampiamente rivalutato.

L'Associazione Italiana Allevatori Cavallo di razza Maremmana (ANAM) ha per prima introdotto in Italia il "performance test" per la valutazione e l'approvazione alla riproduzione delle fattrici e degli stalloni.

Ora dunque viene fornito un giudizio attitudinale al lavoro, alla propensione al salto ed alle andature e non più soltanto un mero giudizio morfologico sul soggetto.

Il cavallo Maremmano è oggi ben noto per le sue grandissime potenzialità


Copyright © 2006 Casale della Tromba | Maneggio agriturismo Bed & Breakfast | San Giovanni Persiceto - V. Cento - Bologna
Tel. 051.xxxxxx | ICBM "44.538 , 11.263